I 3 post più popolari

mercoledì 23 gennaio 2013

Quanto costa affittare una stanza?

Se non avete ancora letto i miei post sul lavoro in Australia probabilmente il costo per affittare una stanza qui in Australia vi potrà sembrare molto elevato, infatti si parla di una media di $150 alla settimana per una stanza singola, $600 al mese che corrispondono a circa 475 euro. In genere sono incluse spese e internet. Se avete un lavoro, riuscirete tranquillamente a pagarvi l'affitto!

Bisogna dire che il costo di una stanza dipende molto dalla città, Sydney è la città più costosa in termini di affitto stanze, seguita da Melbourne, Brisbane e via via le città minori come Adelaide, Perth, Hobart, Darwin.

In qualsiasi città vi troviate, o in cui vogliate trasferirvi tenete presente che più in centro siete e più costose sono le stanze. Di solito, in centro trovate appartamenti quindi gli spazi sono limitati, mentre più vi spostate in periferia e più le case sono grandi e avete maggiore spazio a disposizione.

Primo consiglio: Trasporti
Quando prendere in considerazione se vivere in città o in periferia considerate il tipo di vita che volete fare e la distanza da lavoro. Sicuramente in periferia le stanze sono meno costose, ma se poi ci sommate il costo del trasporto, il costo totale potrebbe essere di gran lunga superiore ad un appartamento in centro.

Secondo consiglio: Coinquilini
Mi spiace dirlo, ma gli Australia in termini di pulizia non sono proprio come noi italiani. Certo ci sono le eccezioni, ma in generale la concezione di ordine e pulizia potrebbe essere di gran lunga diversa dalla nostra. Dunque quando ispezionate una casa fate attenzione a considerata se corrisponde al vostro stile di vita, renderà la convivenza più semplice.

Terzo consiglio: Coinquilini fantasma
In molti casi trasferendosi in Australia da soli si vuole cercare una casa in cui si possa comunicare con i coinquilini e perché no diventare amici ed uscire insieme. Gli australiani sembrano essere abbastanza riservati quando sono a casa e adorano passare tempo chiusi nella loro stanza, quindi se vivere con gli australiani può sembrare ottimo per migliorare la lingua e conoscere meglio la cultura, questo potrebbe avere un effetto boomerang trovarsi in una casa dove a parte un "ciao, come va?" non c'è molta interazione. Quando visitate una casa, parlate con le persone che ci vivono, chiedetegli come passano il tempo. Cercate di capire la loro personalità. Altrimenti se volete andare sul sicuro ed essere certi che vi divertirete e farete nuovi amici, vivere con altri stranieri come voi è la soluzione ottimale. Con brasiliani, giapponesi, koreani, ed europei avrete molto di più la possibilità di migliorare la lingua poiché parlerete di più, e in più sarete uniti dal fattore lontananza da casa che vi fare vivere meglio insieme.

Nessun commento:

Contattami subito per una consulenza gratuita!

Nome

Email *

Messaggio *