I 3 post più popolari

domenica 28 aprile 2013

Spaghetti al Scoglio alla Italiani in Australia


Un qualsiasi giorno della settimana andate a farvi un giro al Sydney Fish Market, o a qualsiasi altro mercato del pesce nella città in cui vivete, come per esempio il Queen Victoria Market di Melbourne e comprate del pesce fresco per farvi un piatto di spaghetti allo scoglio come nessun ristorante in Australia saprà farmi. Credo fortemente che la migliore pasta in Australia è quella che qualsiasi italiano si cucina a casa propria!

In questo caso ho comprato un kilo di vongole, dei gamberoni e dei calamari. Volendo si potrebbe fare 500 gr di vongole e 500 gr di cozze, e invece dei gamberoni comprare gli scampi. Dipende un po' dai vostri gusti e dal vostro budget. 

Il procedimento per la preparazione è molto semplice e in 45 minuti potete avere un piatto da leccarvi i baffi.

Tempo di preparazione: 45 minuti

Porzioni: 5

Costo approssimativo totale: pesce $35, spaghetti Barilla $3, aglio prezzemolo e pomodorini $8, vino bianco $9 (bottiglia)

Costo per piatto: $11

INGREDIENTI per 5 persone

Spaghetti allo scoglio
Vongole: 1 kg

Gamberoni: 8

Calamari: 300 gr

Aglio: 4 spicchi

Olio: extravergine di oliva 1/2 bicchiere

Prezzemolo: tritato 4 cucchiai

Spaghetti: 500 gr

Vino: bianco mezzo bicchiere

Pomodori: ciliegino 500 gr

PREPARAZIONE

Per questione di praticità potete prendere le vongole già spurgate, altrimenti fate in modo di mettere a bagno le vongole affinché esca la sabbia. Per controllare se all'interno delle vongole ci sia ancora della sabbia, sbattete una ad una le vongole su un tagliere di legno e verificate se fuoriesce del nero. Se succede questo, buttate via la vongola perché significa che sarà piena di sabbia al suo interno.

Vongole
A questo punto mettete le vongole all'interno di una pentola e copritela con un coperchio a fiamma vivace. Le vongole si schiuderanno nel giro di circa 5 minuti. Una volta aperte, lasciate al caldo e procedete con la cottura dei calamari.

Calamari e gamberoni maritati con aglio e peperoncino
Dopo averli puliti accuratamente, tagliateli ad anelli. Mettete in una padella antiaderente un filo d'olio e uno spicchio d'aglio tritato. Quando l'aglio è dorato aggiungete i calamari e quando questi sbiancheranno aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e fate cuocere a fuoco moderato per circa 10 minuti. Aggiungete anche il prezzemolo tritato e una volta pronti lasciateli al caldo.

Calamari in padella
Calamari al vino bianco
Ora sciacquate i gamberoni e fategli un taglio centrale sulla pancia dalla coda alla testa. In questo modo riuscirete a sgusciarli molto più facilmente una volta cotti. Una padella mettete una paio di cucchiai d'olio e uno spicchio d'aglio tagliato a metà e poi fate rosolare i gamberoni su tutta la loro superficie. Una volta cotti, teneteli al caldo.

Gamberoni
Gamberoni in padella
Mentre mettete a bollire l'acqua salata per gli spaghetti, che toglierete dall'acqua 3 minuti prima della fine della cottura, iniziate a tagliare i pomodorini a metà e dopodiché in una padella mettete dell'aglio a dorare. Aggiungete i pomodorini lasciandoli ammorbidire senza schiacciarli.

Pomodori ciliegini
Ai pomodorini aggiungete i calamari con il loro fondo di cottura e anche il liquido delle vongole filtrato tramite un colino. A questo punto aggiungete gli spaghetti e terminate di cuocerli nella padella con il sugo del pesce. 

Spaghetti allo scoglio
Per finire, un minuto prima della fine della cottura aggiungete anche le vongole e i gamberoni e finite di saltare il tutto in padella. Aggiungete in fine il prezzemolo e aggiustate di sale e pepe.


A questo punto, preparate i piatti servendo immediatamente. BUON APPETITO!

CONSIGLIO
Un paio di ore prima della cottura ho messo a marinare i gamberoni e calamari con un po' d'aglio, peperoncino, olio e degli spicchi di limone.

Nessun commento:

Contattami subito per una consulenza gratuita!

Nome

Email *

Messaggio *