I 3 post più popolari

domenica 20 aprile 2014

Cosa fare quando scadono i 6 mesi di Medicare?

Il Medicare per gli italiani ha la durata di 6 mesi da quando si entra nel paese, dopodiche la copertura sanitaria termina. Molte persone rimangono scoperte senza copertura medica il che e' abbastanza rischioso qui in Australia. In questo articolo potete leggere le opzioni disponibili quando scade il Medicare.


Ho gia' trattato in un altro articolo il tema della Medicare al quale potete fare riferimento cliccando qui.
Il medicare e' una copertura basica che da la possibilita' di ricevere cure ospedaliere e altri servizi basici gratuiti o pagando una cifra ridotta. Inoltre, e' bene sapere che il Medicare non e' completamente gratuito e per maggiori informazioni puoi leggere l'articolo "Cos'e' il Medicare Levy Exemption?".

Sebbene nella maggior parte dei casi non ci sara' bisogno di vedere un dottore e di andare in ospedale durante tutta la permanenza in Australia, e' sempre meglio essere prudenti perche' il prevedibile e' sempre sotto nostro controllo, ma con l'imprevedibile non possiamo farci nulla.

Quindi, cosa fare quando scade il Medicare?


La risposta piu' comune che si legge e' quella di lasciare il paese, andare in Nuova Zelanda o in Indonesia o in un isola del Pacifico e poi ritornare cosi' da poter godere di ulteriori 6 mesi di Medicare.

Nel caso in cui un viaggio fosse in programma, senza ombra di dubbio questa e' una ottima soluzione. Mandatemi delle cartoline se fate questi viaggi... :)

Ma se un viaggio fuori dell'Australia non e' in programma per questione di tempo e soprattutto di budget, allora che altre opzioni ci sono a disposizione?

Anticipo che uscire dal paese, anche per andare in Nuova Zelanda 3-4 giorni ha un costo ad occhio e croce di almeno, ma almeno $600. Poi probabilmente se si va in Nuova Zelanda si cerca di stare qualche giorno in piu' per cercare di fare piu' cose possibile, quindi il tutto si trasforma in una vera e propria vacanza di certo non super cheap.

La soluzione che consiglio e' quella di andare in un ufficio BUPA e fare una copertura basica per Working Holiday Visa holders che ha un costo di circa $40 al mese.


Un preventivo puo' essere fatto a questa pagina http://www.bupa.com.au/health-insurance/cover/overseas-visitors

La spesa e' davvero limitata e come detto in precendenza, e' molto meglio pagare $40 al mese puiuttosto che rischiare di sborsare $4000 per un paio di notte in ospedale nel caso in cui succeda qualche imprevisto.

Per esempio, una mio amico e' stato operato di appendicite ed due notti di ospedale gli sono davvero costate care oltre $4000.

Penso sia davvero un peccato correre questo rischio. Poi penso anche che finche' si hanno i soldi sul conto corrente che coprono una spesa del genere, l'importante e' la salute e risolvere il problema. Ma quei soldi possono essere spesi molto molto meglio.

Dunque, quando il vostro Medicare e' in fase di scadenza, fatevi fare un paio di preventivi dalle varie compagnie assicurative in Australia e scegliete quella che meglio risponde alle vostre esigenze.

4 commenti:

David Inka ha detto...

Come sempre i tuo consigli sono molto utili.. Proprio in questo periodo ero in cerca di info o un consiglio su cosa fare, e siccome sono al settimo mese e non ho in programma un viaggio fuori dall'Australia, provvederò a farmi un'assicurazione, ma tu consigli una base? Quella da 40 $ al mese è al pari livello della medicare? Grazie! Davide

Roberto Voltolina ha detto...

Ciao David, grazie per il tuo commento.

Una basica è sufficiente ed è simile ad una copertura MEdicare. Quella che consiglio nell'articolo dalle mie ricerche è la piuù cheap per working holiday, ma almeno si è coperti da imprevisti!

Nicolò Caravante ha detto...

Grazie del consiglio !!!

jacopo grilli ha detto...

ho una domanda! se, ad esempio, uno è in australia con la medicare scaduta da circa un mese e programma di andare in indonesia (bali per esempio), al suo ritorno dovrà "rifare" la medicare andando in un centro e ricompilando il modulo o automaticamente la medicare si rinnova (avendo come "prova" il timbro di entrata/uscita dall'australia)?
grazie

Contattami subito per una consulenza gratuita!

Nome

Email *

Messaggio *