I 3 post più popolari

venerdì 29 agosto 2014

Consigli per cercare lavoro in Australia - un'esperienza diretta

Riporto un bel commento pubblicato da Alberto che segue il blog, che ha raccontato la sua esperienza e dei consigli semplici ma utili per cercare lavoro in Australia.

Sono venuto in Australia un anno e mezzo fa. Niente laurea, tante passioni personali e un inglese mediocre. 

Ho creato un curriculum per l'hospitality basato semplicemente su quello che mi piaceva (in questo caso il vino). 

UN CONSIGLIO non e' necessario inventare, ma fate in modo che la realta' sembri davvero brillante.

Per farla breve vi consiglio due metodi per farvi assumere, specie se avete poca esperienza nel settore o con l'inglese.

  1. Consegnate i CV (qui li chiamano RESUME) a mano. Anche se non sapete l'inglese e quando varcate la soglia ve la fate sotto (a me e' capitato spesso) atteggiatevi come chi sa quello che sta facendo. Sicuri. Preparatevi tre frasi adeguate.
  2. Ci sono mille siti che offrono lavoro ma spesso sono troppo battutti e se avete poca esperienza (o nessuna esperienza australiana) e' facile perdersi tra la folla.
Vi consiglio di cercare siti di nicchia che si rivolgono ai giovani per lavori CASUAL (Baristi,camerieri,cleaning, giardinaggio...ecc.). Io per esempio ho trovato lavoro cercando casual jobs su www.oneshift.com.au.

Ho caricato il profilo e due giorni dopo, mi hanno chiamato perche' qualcuno si era licenziato in questo ristorante di Subiaco (perth)... ho iniziato 3 ore dopo.


Per quanto riguarda le paghe saro' breve:
20-22 l'ora a perth
17-19 l'ora a sydney
15 -17 l'ora a melbourne

Naturalmente cambia di posto in posto e se vi capita di lavorare per gli italiani sara' molto facile che vi propongano 15 l'ora in nero. Siete avvisati

In bocca al lupo 
Alberto

Nessun commento:

Contattami subito per una consulenza gratuita!

Nome

Email *

Messaggio *