I 3 post più popolari

mercoledì 3 dicembre 2014

Prepararsi al viaggio in Australia

Arrivare in Australia impreparati è l'errore più grande che si possa fare! Con questo articolo voglio desistere le persone a partire se non hanno informazioni a sufficienza su ciò che serve per vivere, studiare e lavorare in Australia.


Ad oggi ormai ci sono molte risorse online che posso aiutare a farsi un'idea di quello che ci aspetta dall'altra parte del mondo. Ce ne sono tante di esperienze di tante persone che come me mettono a disposizione il loro tempo per condividere pensieri e consigli. 

Partendo dal fatto che ogni esperienza è personale e ciò che funziona per una persona non deve per forza funzionare per un'altra, dalla lettura di diversi blog si può sempre trovare un filo conduttore nelle esperienze positive delle persone

Motivazione, sacrificio e spirito di adattamento sono alla base del "successo" in Australia. La mancanza di queste qualità sono invece la base per una esperienza  negativa o sotto le aspettative.

Saper l'inglese è importante ma vedo ogni giorno persone che con una grossa forza di volontà superano questo scoglio grazie alla loro forte determinazione.

Tornando però alla fase di preparazione, è fondamentale, se non banale, avere informazioni riguardanti i visti e i permessi di lavoro. Sempre più spesso sento storie di persone che arrivano in Australia totalmente impreparate da questo punto di vista.


Gente che arriva con un visto turistico e pensa nel giro di una decina di giorni di trovare un lavoro e perchè no uno sponsor. Ora, io sono un sognatore e apprezzo le persone che inseguono i loro sogni, ma pensare che con un visto che non permette di lavorare si possa in un breve tempo poter trovare uno sponsor mi sembra alquanto assurdo.

E' bene tornare alla realtà, mettere i piedi per terra e fare le cose con ordine.

Nel sito www.immi.gov.au ci sono tutte le informazioni riguardanti ai visti. Se non capite l'inglese o se avete dei dubbi, fate una consulenza con un agente di immigrazione (un avvocato specializzato in leggi sull'immigrazione in Australia), spendete $80-300 dollari per una consulenza e fatevi spiegare le opzioni di visti a voi accessibili. 

Capire cosa un visto vi permette di fare e non fare è essenziale!


Meglio spendere 100 dollari per una consulenza, piuttosto che buttarne via 3000 per un viaggio della speranza che vi vede tornare in Italia senza niente di concluso dopo poche settimane. Un fallimento!

Dopodichè, farsi un budget è altrettando importante! 

La vostra autonomia è di qualche settimana se non trovate un lavoro? Beh allora io consiglio di rimandare il viaggio fino a quando avrete almeno un paio di mesi di autonomia. In questo modo, non avendo l'obbligo di trovare un lavoro in 15 giorni, sarete più rilassati e tutto arriverà senza problemi.

Dopo esservi preparati a livello di informazioni sul visto più adatto a voi e esservi fatti un budget, potete partire per l'Australia più tranquilli.

I passaggi sucsessivi utili li potete trovare in altre parti del blog:

- voli


Una lista completa di informazioni utili le trovate nella pagina "info generali".

Nessun commento:

Contattami subito per una consulenza gratuita!

Nome

Email *

Messaggio *