Passa ai contenuti principali

1000+ membri nel gruppo Italiani in Australia

A tutti i membri del gruppo Italiani in Australia,


Vorrei ringraziare Erika, creatrice del gruppo Italiani in Australia che a Gennaio 2013 mi ha contattato per invitarmi ad avere un ruolo attivo come moderatore/amministratore anche nel suo gruppo.


Italiani in AustraliaE' stato un piacere raccogliere questo invito perché ho avuto la possibilità di seguire da vicino un gruppo dalle enormi possibilità.

In soli 5 mesi siamo cresciuti da 400 a più di mille persone, e il numero aumenta di decine di membri ogni giorno. Che soddisfazione!


Vedere che molte persone si unisco e partecipano attivamente con domande, risposte, link utili, immagini e articoli interessanti sta dando senso a ciò che il gruppo rappresenta per me ed Erika.

In un futuro l'idea sarebbe quella di organizzare delle attività che vadano al di là della rete e che ci permettano di creare più rapporti di persona. Non posso dire quando questo avverrà perché il lavoro da fare è molto, ma posso confermare che l'idea di fondo c'è.

Personalmente, oltre al mio lavoro full time, seguo il mio blog e due gruppi Facebook che credetemi portano via almeno 10 ore alla settimana. Ultimamente, ho dovuto mettere delle "regole" restrittive visto il proliferasi di spam e questo mi richiede un impegno ancora maggiore nel controllare che tutti i contenuti pubblicati nel gruppo siano rilevanti.

Nonostante questo lavoro extra, comunque la soddisfazione è tanta nel ricevere email e messaggi da persone che si complimentano per come è curato il blog e per come sono seguito i gruppi Facebook.

Continuo dunque con passione ciò che ho iniziato a Gennaio, mando un abbraccio caloroso a tutti i 1000 membri di Italiani in Australia, e vi invito ad aiutare me ed Erika a far crescere questo magnifico gruppo.


Infine, se volete registrarvi alla mia mailing list e ricevere aggiornamenti sui miei articoli, potete compilare il form nella barra laterale.

Grazie a tutti,

Roberto Voltolina

Commenti

Post popolari in questo blog

Stipendio in Australia

Oggi vi parlo degli stipendi in Australia poiché credo sia un informazione molto ricercata da coloro che intendono trasferirsi in Australia e sulla quale è bene informarsi in anticipo per evitare sorprese..  Le domande più frequenti che di solito ricevo sono le seguenti e per questa ragione ho deciso di scrivere questo articolo.

Qual è lo stipendio in Australia?A quanto può arrivare un salario medio in Australia?E' vero che nelle farm si guadagna molto?Quanto viene tassato lo stipendio?Quanto guadagna un cuoco?Ma è vero che posso venir pagato anche $25 o $30 all'ora?
Qualsiasi sia la domanda posta, tutti ovviamente sono interessati a sapere "in soldoni" quanto può essere ripagato il sacrificio di lasciare tutto (o niente) in Italia e trasferirsi in Australia.

Devo dire che questo topic mi affascina perché sono particolarmente interessato alla matematica e ai numeri, per questo farò di seguito un paio di esempi pratici per fare in modo che tutti possano capire come fu…

Costo della vita nelle principali città australiane: Sydney, Melbourne, Brisbane, Adelaide, Perth, Hobart, Darwin, Canberra

Qual è il costo della vita in Australia? Probabilmente questa è una delle domande che la maggior parte delle persone che vogliono trasferirsi in Australia si pongono, seguita o preceduta da "quali sono gli stipendi in Australia?" Come scritto in un precedente articolo, la tariffa oraria per un lavoro medio varia dai $18 ai $22 lordi all'ora, sulle quali probabilmente si applicano delle tasse dal 18% al 22% approssimativamente.

Facendo un calcolo veloce, si capisce che gli stipendi in Australia sono molto più alti che in Italia. Ma a differenza dell'Italia, alcune cose qui costano molto e quindi a seconda dello stile di vita che scegliete riuscite più o meno a risparmiare dei soldi.


Le cose che ho notato che fanno alzare il limite del budget mensile sono vizi quali il fumo e l'alcool, che hanno prezzi da capogiro. Quindi se fumate, vi auguro che il prezzo di più di 25 dollari al pacchetto possa essere la ragione che vi spinge a smettere.

In alternativa, se neanch…

Visto 457 - Sponsor

Il visto 457 è uno dei più conosciuti e permette, qualora si trovi un datore di lavoro disposto a sponsorizzarti, di rimanere in Australia per un periodo di 4 anni. Visto non piu' un vigore!!! Per informazioni aggiornate scrivere a roberto@studychoiceaustralia.com
Purtroppo questo visto è strettamente collegato alla posizione lavorativa, per cui qualora si perdesse il lavoro e dopo che questa informazione viene comunicata all'immigrazione australiana, si hanno 90 giorni di tempo per lasciare il Paese, a meno che non si trovi un altro sponsor per la stessa posizione lavorativa o faccia un altro tipo di visto.

Comunque per fare chiarezza di seguito illustro le caratteristiche di questo visto a puro titolo orientativo, ricordando che una consulenza con un agente di immigrazione è sempre consigliata poichè ogni caso è diverso dall'altro e il sito dell'immigrazione e sempre e solo l'unica fonte da seguire.

Il visto 457, il cui nome nuovo completo (Luglio 2012) è "T…