Passa ai contenuti principali

Conto corrente bancario

Come aprire un conto corrente bancario in Australia? Facilissimo!

Aprire un conto corrente bancario in Australia è semplicissimo e velocissimo con qualsiasi banca. Non ne so consigliare una meglio dell'altra, ma posso dire che con la Commonwealth Bank mi sono sempre trovato molto bene.

Aprire un conto non costa nulla e tantomeno chiuderlo. Qualche piccola commissione dell'ordine dei 5 dollari al mese può essere applicata, ma a volte il primo anno il conto potrebbe essere free of charge.

Ciò che vi viene richiesto è il passaporto e il Tax File Number (non obbligatorio) e in meno di 5 minuti il vostro conto è aperto. Ovviamente viene anche richiesto un indirizzo al quale vi può essere spedita la carta di debito.


Avere un conto australiano è essenziale se lavorate poiché la maggior parte dei datori di lavoro paga direttamente sul conto un banca, veramente pochi pagano cash e se pagano cash normalmente è perché il lavoro è in nero.

Il conto australiano vi permette anche in una sola volta di trasferire i vostri risparmi accumulati per il viaggio in un unico conto e non incorrere in commissioni inutili che paghereste per ogni prelievo.

Io consiglio sempre di usare Transferwise per trasferire soldi perche' le commissioni sono minime.

Infine, vi accorgete che ovunque potrete pagare con la vostra carta di debito e molte volte il vostro portafoglio sarà vuoto perché vi abituerete presto a pagare sempre con credit o debit card.

Di seguito i link ad alcune delle principali banche in Australia:
- Commonwealth Bank
- National Australia Bank
- Westpac
- Bendigo
- St George Bank

Commenti

Anonimo ha detto…
ciao, siamo un gruppo di 3 ragazzi che ha da poco maturato l'idea di trasferirsi a sydney per un anno con un working holiday visa, incominciando con l'esperienza in una farm per poi cercare lavoro in una "grande città". La domanda che abbiamo a cui non siamo riusciti ancora ad avere una risposta esaudiente è la seguente: è vero che c'è bisogno di una copia dell'estratto conto dell'ammonto minimo di 5000$ per poter rimanere li? Potremmo aver problemi nel caso in cui ce ne fossero solo 4000$ per esempio?
Grazie in anticipo per l'eventuale risposta.
Abbiamo trovato il tuo blog molto esaustivo ed interessante!
Roberto ha detto…
Ciao Ragazzi! In tre anni vissuti in Australia non ho mai sentito nessuno che mi abbia raccontato che quando sono arrivati all'aeroporto alla dogana siano stati richieste informazioni sui loro conti correnti. In ogni caso, come avrete letto nel sito dell'Immigrazione sotto la voce financial requirements la cifra indicata è $5,000.

Molte persone vengono qui con meno soldi e non succede nulla perché non vengono fatti controlli. Poi ci può essere sempre l'eccezione che conferma la regola.

Il mio personale consiglio finale è quello di cercare di rispettare tutte le regole che ci sono qui in Australia poiché è uno dei motivi per cui è una nazione dove si vive bene.

E infine, al di la della cifra richiesta dall'Immigrazione, in generale credo che $5,000 siano una cifra che vi permette di stare più tranquilli all'inizio perché avete una buona copertura finanziaria nel caso in cui non trovate subito lavoro, oppure se volete comprare un mezzo e magari con $500 in più riuscite a comprare qualcosa di qualità superiore etc.

Grazie del commento sul blog, continuate a seguirlo perché aggiungo articoli di continuo. Seguite anche il gruppo http://www.facebook.com/groups/ItaloAustralianLaVitaInAustralia/

In bocca al lupo! Sarà una bella esperienza!

http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/eligibility-first.htm
Anonimo ha detto…
Grazie per la risposta Roberto, seguiremo il tuo consiglio. Comunque ho appena inviato la richiesta di partecipazione al gruppo! Nel caso ti volessimo chiedere qualche altra informazione, dove è meglio farlo?
Grazie ancora per la disponibilità!

Post popolari in questo blog

Stipendio in Australia

Oggi vi parlo degli stipendi in Australia poiché credo sia un informazione molto ricercata da coloro che intendono trasferirsi in Australia e sulla quale è bene informarsi in anticipo per evitare sorprese..  Le domande più frequenti che di solito ricevo sono le seguenti e per questa ragione ho deciso di scrivere questo articolo.

Qual è lo stipendio in Australia?A quanto può arrivare un salario medio in Australia?E' vero che nelle farm si guadagna molto?Quanto viene tassato lo stipendio?Quanto guadagna un cuoco?Ma è vero che posso venir pagato anche $25 o $30 all'ora?
Qualsiasi sia la domanda posta, tutti ovviamente sono interessati a sapere "in soldoni" quanto può essere ripagato il sacrificio di lasciare tutto (o niente) in Italia e trasferirsi in Australia.

Devo dire che questo topic mi affascina perché sono particolarmente interessato alla matematica e ai numeri, per questo farò di seguito un paio di esempi pratici per fare in modo che tutti possano capire come fu…

Costo della vita nelle principali città australiane: Sydney, Melbourne, Brisbane, Adelaide, Perth, Hobart, Darwin, Canberra

Qual è il costo della vita in Australia? Probabilmente questa è una delle domande che la maggior parte delle persone che vogliono trasferirsi in Australia si pongono, seguita o preceduta da "quali sono gli stipendi in Australia?" Come scritto in un precedente articolo, la tariffa oraria per un lavoro medio varia dai $18 ai $22 lordi all'ora, sulle quali probabilmente si applicano delle tasse dal 18% al 22% approssimativamente.

Facendo un calcolo veloce, si capisce che gli stipendi in Australia sono molto più alti che in Italia. Ma a differenza dell'Italia, alcune cose qui costano molto e quindi a seconda dello stile di vita che scegliete riuscite più o meno a risparmiare dei soldi.


Le cose che ho notato che fanno alzare il limite del budget mensile sono vizi quali il fumo e l'alcool, che hanno prezzi da capogiro. Quindi se fumate, vi auguro che il prezzo di più di 25 dollari al pacchetto possa essere la ragione che vi spinge a smettere.

In alternativa, se neanch…

Visto 457 - Sponsor

Il visto 457 è uno dei più conosciuti e permette, qualora si trovi un datore di lavoro disposto a sponsorizzarti, di rimanere in Australia per un periodo di 4 anni. Visto non piu' un vigore!!! Per informazioni aggiornate scrivere a roberto@studychoiceaustralia.com
Purtroppo questo visto è strettamente collegato alla posizione lavorativa, per cui qualora si perdesse il lavoro e dopo che questa informazione viene comunicata all'immigrazione australiana, si hanno 90 giorni di tempo per lasciare il Paese, a meno che non si trovi un altro sponsor per la stessa posizione lavorativa o faccia un altro tipo di visto.

Comunque per fare chiarezza di seguito illustro le caratteristiche di questo visto a puro titolo orientativo, ricordando che una consulenza con un agente di immigrazione è sempre consigliata poichè ogni caso è diverso dall'altro e il sito dell'immigrazione e sempre e solo l'unica fonte da seguire.

Il visto 457, il cui nome nuovo completo (Luglio 2012) è "T…