Passa ai contenuti principali

Cos'è la Superannuation

Forse avrete già sentito parlare di superannuation, o forse ancora no. In poche parole la superannuation corrisponde alla pensione in Italia. O meglio corrisponde ai contributi che in Italia i datori di lavoro pagano all'INPS per fare in modo che a 60+ anni avrete maturato il diritto alla pensione.

In Australia il sistema funziona che il datore di lavoro versa una quota che corrisponde ad al meno il 9.50% (dato 2019) del vostro stipendio in un fondo pensionistico privato di vostra scelta. Il 9.50% è la quota minima, infatti per alcuni lavori questa percentuale può aumentare anche fino al 15%. Ma in questo caso si parla di ruoli manageriali, di certo non quando si fanno i camerieri o i commessi.

Per esempio, se il vostro stipendio è di $1000 alla settimana, la vostra busta paga apparirà così:

  • Paga settimanale: $1000
  • Tasse (30%): $300 (l'aliquota dipende da quanto percepite alla settimana e da vostro status di residente ai fini fiscali dichiarato nel Tax File Number Declaration)
  • Paga netta settimanale: $700
  • Superannuation (9.50%): $95

Dunque è molto semplice da capire che il contributo di superannuation non è parte dello stipendio, ma va ad aggiungersi alla paga che ricevete. 

Alla fine dell'anno vi ritroverete $4,940 nel vostro fondo! Di questi soldi potrete disporre o quando lasciate l'Australia, se siete stati in possesso di un visto temporaneo (Working Holiday, Visto 457), oppure se avete ottenuto la residenza permanente dopo il 65 anni di età quando andrete in pensione.

Nel primo caso, quando ritirate i soldi dovrete lasciare circa il 35% di tasse al governo australiano. Mentre questo non accade dopo i 65 anni di età.

Tenete in considerazione che ogni fondo ha diverse tariffe, rendimenti, spese e benefits per cui vi invito a leggere il seguente articolo ufficiale per aiutarvi a scegliere al meglio vostro fondo. Inoltre, è bene che una volta scelto un fondo, usate sempre quello per farvi pagare la superannuation. Leggi articolo su www.moneysmart.gov.au

IMPORTANTE CONOSCERE I VOSTRI DIRITTI: In generale, avete diritto alla superannuation se siete tra i 18 e i 69 anni (inclusi) di età e ricevete uno stipendio mensile lordo di almeno $450. Non importa se siete dipendenti full time, part time o occasionali. Se siete sotto i 18 anni, per ottenere la superannuation dovete lavorare almeno 30 ore alla settimana.

Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate le potete leggere sul sito dell'Australian Taxation Office a questa pagina "Superannuation".

Commenti

Anonimo ha detto…
Ciao grazie delle info.
cosa dovrei fare se il datore di lavoro si rifiuta di pagarmi la superannuation?
C'è un ufficio predisposto?
Hai suggerimenti o consigli da darmi?
Grazie Rosss
Roberto ha detto…
Ciao Ross,
Puoi fare un complain sul tuo datore di lavoro tramite FairWork Australia a questo link https://www.fairwork.gov.au/complaints/can-i-make-a-complaint/pages/default

Magari prima discuti con lui della cosa e cerca di trovare un accordo.

Fai valere i tuoi diritti!

Post popolari in questo blog

Stipendio in Australia

Oggi vi parlo degli stipendi in Australia poiché credo sia un informazione molto ricercata da coloro che intendono trasferirsi in Australia e sulla quale è bene informarsi in anticipo per evitare sorprese..  Le domande più frequenti che di solito ricevo sono le seguenti e per questa ragione ho deciso di scrivere questo articolo.

Qual è lo stipendio in Australia?A quanto può arrivare un salario medio in Australia?E' vero che nelle farm si guadagna molto?Quanto viene tassato lo stipendio?Quanto guadagna un cuoco?Ma è vero che posso venir pagato anche $25 o $30 all'ora?
Qualsiasi sia la domanda posta, tutti ovviamente sono interessati a sapere "in soldoni" quanto può essere ripagato il sacrificio di lasciare tutto (o niente) in Italia e trasferirsi in Australia.

Devo dire che questo topic mi affascina perché sono particolarmente interessato alla matematica e ai numeri, per questo farò di seguito un paio di esempi pratici per fare in modo che tutti possano capire come fu…

Costo della vita nelle principali città australiane: Sydney, Melbourne, Brisbane, Adelaide, Perth, Hobart, Darwin, Canberra

Qual è il costo della vita in Australia? Probabilmente questa è una delle domande che la maggior parte delle persone che vogliono trasferirsi in Australia si pongono, seguita o preceduta da "quali sono gli stipendi in Australia?" Come scritto in un precedente articolo, la tariffa oraria per un lavoro medio varia dai $18 ai $22 lordi all'ora, sulle quali probabilmente si applicano delle tasse dal 18% al 22% approssimativamente.

Facendo un calcolo veloce, si capisce che gli stipendi in Australia sono molto più alti che in Italia. Ma a differenza dell'Italia, alcune cose qui costano molto e quindi a seconda dello stile di vita che scegliete riuscite più o meno a risparmiare dei soldi.


Le cose che ho notato che fanno alzare il limite del budget mensile sono vizi quali il fumo e l'alcool, che hanno prezzi da capogiro. Quindi se fumate, vi auguro che il prezzo di più di 25 dollari al pacchetto possa essere la ragione che vi spinge a smettere.

In alternativa, se neanch…

Visto 457 - Sponsor

Il visto 457 è uno dei più conosciuti e permette, qualora si trovi un datore di lavoro disposto a sponsorizzarti, di rimanere in Australia per un periodo di 4 anni. Visto non piu' un vigore!!! Per informazioni aggiornate scrivere a roberto@studychoiceaustralia.com
Purtroppo questo visto è strettamente collegato alla posizione lavorativa, per cui qualora si perdesse il lavoro e dopo che questa informazione viene comunicata all'immigrazione australiana, si hanno 90 giorni di tempo per lasciare il Paese, a meno che non si trovi un altro sponsor per la stessa posizione lavorativa o faccia un altro tipo di visto.

Comunque per fare chiarezza di seguito illustro le caratteristiche di questo visto a puro titolo orientativo, ricordando che una consulenza con un agente di immigrazione è sempre consigliata poichè ogni caso è diverso dall'altro e il sito dell'immigrazione e sempre e solo l'unica fonte da seguire.

Il visto 457, il cui nome nuovo completo (Luglio 2012) è "T…