Passa ai contenuti principali

In un paese bruciato dal sole, Bill Bryson


Bill Bryson
Bill Bryson ha fotografato perfettamente l'Australia con il suo libro "Down Under" o "In un paese bruciato dal sole". Leggetelo prima, durante o dopo il vostro viaggio. Esilerante!

In un suo viaggio nel continente australiano, Bill Bryson ripercorre le strade e i posti percorsi da milioni di persone ogni anno, dando un ironico ma acuto punto di vista sulla cultura australiana, sulla sua bellezza e sui suoi infiniti pericoli.

Leggetelo, e dopo essere stati in Australia riuscirete a capire ancora di più ciò che Bill Bryson voleva comunicare con questo libro. Inoltre, questo libro, se letto prima di venire in Australia potrebbe anche servirvi come guida per andare a visitare alcuni dei posti più belli e interessanti dell'intero continente.

Compra il libro online su Ebay da soli 9 euro! O compralo su Amazon.it a soli 7.95 euro!

Buona lettura!


      



 

  

Commenti

Post popolari in questo blog

Stipendio in Australia

Oggi vi parlo degli stipendi in Australia poiché credo sia un informazione molto ricercata da coloro che intendono trasferirsi in Australia e sulla quale è bene informarsi in anticipo per evitare sorprese..  Le domande più frequenti che di solito ricevo sono le seguenti e per questa ragione ho deciso di scrivere questo articolo.

Qual è lo stipendio in Australia?A quanto può arrivare un salario medio in Australia?E' vero che nelle farm si guadagna molto?Quanto viene tassato lo stipendio?Quanto guadagna un cuoco?Ma è vero che posso venir pagato anche $25 o $30 all'ora?
Qualsiasi sia la domanda posta, tutti ovviamente sono interessati a sapere "in soldoni" quanto può essere ripagato il sacrificio di lasciare tutto (o niente) in Italia e trasferirsi in Australia.

Devo dire che questo topic mi affascina perché sono particolarmente interessato alla matematica e ai numeri, per questo farò di seguito un paio di esempi pratici per fare in modo che tutti possano capire come fu…

Costo della vita nelle principali città australiane: Sydney, Melbourne, Brisbane, Adelaide, Perth, Hobart, Darwin, Canberra

Qual è il costo della vita in Australia? Probabilmente questa è una delle domande che la maggior parte delle persone che vogliono trasferirsi in Australia si pongono, seguita o preceduta da "quali sono gli stipendi in Australia?" Come scritto in un precedente articolo, la tariffa oraria per un lavoro medio varia dai $18 ai $22 lordi all'ora, sulle quali probabilmente si applicano delle tasse dal 18% al 22% approssimativamente.

Facendo un calcolo veloce, si capisce che gli stipendi in Australia sono molto più alti che in Italia. Ma a differenza dell'Italia, alcune cose qui costano molto e quindi a seconda dello stile di vita che scegliete riuscite più o meno a risparmiare dei soldi.


Le cose che ho notato che fanno alzare il limite del budget mensile sono vizi quali il fumo e l'alcool, che hanno prezzi da capogiro. Quindi se fumate, vi auguro che il prezzo di più di 25 dollari al pacchetto possa essere la ragione che vi spinge a smettere.

In alternativa, se neanch…

Visto 457 - Sponsor

Il visto 457 è uno dei più conosciuti e permette, qualora si trovi un datore di lavoro disposto a sponsorizzarti, di rimanere in Australia per un periodo di 4 anni. Visto non piu' un vigore!!! Per informazioni aggiornate scrivere a roberto@studychoiceaustralia.com
Purtroppo questo visto è strettamente collegato alla posizione lavorativa, per cui qualora si perdesse il lavoro e dopo che questa informazione viene comunicata all'immigrazione australiana, si hanno 90 giorni di tempo per lasciare il Paese, a meno che non si trovi un altro sponsor per la stessa posizione lavorativa o faccia un altro tipo di visto.

Comunque per fare chiarezza di seguito illustro le caratteristiche di questo visto a puro titolo orientativo, ricordando che una consulenza con un agente di immigrazione è sempre consigliata poichè ogni caso è diverso dall'altro e il sito dell'immigrazione e sempre e solo l'unica fonte da seguire.

Il visto 457, il cui nome nuovo completo (Luglio 2012) è "T…