Passa ai contenuti principali

Esperienze di italiani in Australia: Luis

"Torna tra due mesi.. quando parlerai bene l'inglese!" Nonostante un buon CV, Luis ci conferma che sapere l'inglese è vitale per aspirare a certi tipi di lavoro. Ma se la sta comunque passando bene!


A poche settimane dal suo arrivo, Luis, che ci aveva raccontato la sua storia prima della partenza (leggi l'articolo), ha voluto condividere brevemente con tutti noi come stanno andando le sue prime mosse in territorio australiano...da quanto scrive sembra che si sia organizzato abbastanza bene!

Eccomi, ad un mese preciso dal mio arrivo posso parlare! Sono arrivato da un mesetto in questo bellissimo e grande paese, precisamente a Melbourne.

La mia impressione: la riuscita di questa impresa, inizialmente al 100%, dipende dal livello di Inglese che hai... 


Ciao mi chiamo Luis, 

a differenza di tanti, in Italia avevo lavoro e la mia vita, ma mi sentivo incompleto e con limitate possibilità di crescita.

Inizialmente e' stato difficile, cazzo come parlano questi Australiani!!! 

L'arrivo, l'acquisto della SIM per il cellulare, le prime due notti in hotel e poi partenza per il Wwoof.

L'Australia e' veramente quello che raccontano, dai ed avrai... pero' devi saper contrattare, parlare... altrimenti sei qualunque e vieni pagato per quello.

Non e' servito molto il mio mese a Londra, le nottate a guardare film in Inglese e le ripetizioni... le risposte che mi sono sentito dare: hai un bellissimo Curriculum, torna tra due mesi.. quando parlerai bene l'inglese!

E' la vita, hanno ragione loro, lo faremmo anche noi in Italia se potessimo.

Ora mi sono fermato a 50 km da Melbourne City, faccio il Manager di una fattoria di Australiani. Loro avevano bisogno di qualcuno che le seguisse le persone, io di imparare l'inglese. Lo faccio per pochi soldi, ma con vitto ed alloggio pagato, per qualche mese e' perfetto. Il fine settimana sono in centro, discoteche e locali... quelli non mancano. 



Ho incontrato tanti Italiani e persone di lingua Spagnola, ve ne potrei raccontare mille.

Ringrazio questo sito per le Informazioni date, utili e reali al 100% senza chiedere un Euro. 


Ringrazio chi fa queste cose solo per aiutare, chi vi chiede soldi, mandatelo in cul... i soldi vi serviranno qui in Australia!!!  ;)

Commenti

giuseppe mariani ha detto…
mi conforta e non poco leggere il tuo commento, la mia paura piu grande è proprio la lingua.
Ho iniziato da una settimana un corso di inglese qui a roma che concluderò a marzo ma da come scrivi sicuramente non mi servirà a niente... speriamo riesca in questi mesi a incrementare la mia conoscenza in modo da partire con una marcia in più!
Roberto ha detto…
Ciao Giuseppe, il corso un po' aiuterà ma magari programmati di studiare anche qui per almeno 4 settimane appena arrivi...se il tuo livello è basso. Mettiti a budget questa spesa...non solo per migliorare la lingua, ma anche per conoscere gente straniera in modo che sin da subito esci dall'ambiente di italiani e sei costretto a parlare solo inglese...scrivimi un email se vuoi delle info ulteriori sui corsi di inglese...
Tranquillo che andrà tutto bene... ;)

Post popolari in questo blog

Stipendio in Australia

Oggi vi parlo degli stipendi in Australia poiché credo sia un informazione molto ricercata da coloro che intendono trasferirsi in Australia e sulla quale è bene informarsi in anticipo per evitare sorprese..  Le domande più frequenti che di solito ricevo sono le seguenti e per questa ragione ho deciso di scrivere questo articolo.

Qual è lo stipendio in Australia?A quanto può arrivare un salario medio in Australia?E' vero che nelle farm si guadagna molto?Quanto viene tassato lo stipendio?Quanto guadagna un cuoco?Ma è vero che posso venir pagato anche $25 o $30 all'ora?
Qualsiasi sia la domanda posta, tutti ovviamente sono interessati a sapere "in soldoni" quanto può essere ripagato il sacrificio di lasciare tutto (o niente) in Italia e trasferirsi in Australia.

Devo dire che questo topic mi affascina perché sono particolarmente interessato alla matematica e ai numeri, per questo farò di seguito un paio di esempi pratici per fare in modo che tutti possano capire come fu…

Costo della vita nelle principali città australiane: Sydney, Melbourne, Brisbane, Adelaide, Perth, Hobart, Darwin, Canberra

Qual è il costo della vita in Australia? Probabilmente questa è una delle domande che la maggior parte delle persone che vogliono trasferirsi in Australia si pongono, seguita o preceduta da "quali sono gli stipendi in Australia?" Come scritto in un precedente articolo, la tariffa oraria per un lavoro medio varia dai $18 ai $22 lordi all'ora, sulle quali probabilmente si applicano delle tasse dal 18% al 22% approssimativamente.

Facendo un calcolo veloce, si capisce che gli stipendi in Australia sono molto più alti che in Italia. Ma a differenza dell'Italia, alcune cose qui costano molto e quindi a seconda dello stile di vita che scegliete riuscite più o meno a risparmiare dei soldi.


Le cose che ho notato che fanno alzare il limite del budget mensile sono vizi quali il fumo e l'alcool, che hanno prezzi da capogiro. Quindi se fumate, vi auguro che il prezzo di più di 25 dollari al pacchetto possa essere la ragione che vi spinge a smettere.

In alternativa, se neanch…

Visto 457 - Sponsor

Il visto 457 è uno dei più conosciuti e permette, qualora si trovi un datore di lavoro disposto a sponsorizzarti, di rimanere in Australia per un periodo di 4 anni. Visto non piu' un vigore!!! Per informazioni aggiornate scrivere a roberto@studychoiceaustralia.com
Purtroppo questo visto è strettamente collegato alla posizione lavorativa, per cui qualora si perdesse il lavoro e dopo che questa informazione viene comunicata all'immigrazione australiana, si hanno 90 giorni di tempo per lasciare il Paese, a meno che non si trovi un altro sponsor per la stessa posizione lavorativa o faccia un altro tipo di visto.

Comunque per fare chiarezza di seguito illustro le caratteristiche di questo visto a puro titolo orientativo, ricordando che una consulenza con un agente di immigrazione è sempre consigliata poichè ogni caso è diverso dall'altro e il sito dell'immigrazione e sempre e solo l'unica fonte da seguire.

Il visto 457, il cui nome nuovo completo (Luglio 2012) è "T…