Passa ai contenuti principali

I pro e contro di fare la ragazza alla pari in Australia

Il lavoro come aupair - ragazza alla pari in Australia presenta lati positivi e lati negativi, diversi per ognuno di noi, ma in linea di massima io la nostra Francesca li ha suddivisi come potete leggere di seguito.

Partiamo dai "difetti" che può presentare il lavoro di ragazza alla pari, perché come già spiegato in precedenti articoli sul perché fare la aupair, tutto varia da famiglia a famiglia:
  • lo stipendio non è elevato, e spesso le ore di lavoro sono tante;
  • la sveglia è quasi sempre ad orari improponibili (per me) perché i bambini si svegliano prima che sorga il sole;
  • vivrete tutto il peggio dell'essere un genitore, ma senza esserlo realmente. Il che implica un minore potere, ma tutte le stesse problematiche;
  • molte volte verrete trattati male dai bambini, soprattutto all'inizio, perché tanto voi siete solo i babysitter;
  • spesso dovrete badare ai piccoli, pulire la casa, cucinare, e mostrare sempre un ampio sorriso;
  • se avete qualche piccolo vizio, chiaramente vi toccherà evitare. Il che è anche positivo per la vostra salute;
  • i giorni in cui non lavorate, non dormirete comunque, perché ci sarà qualcuno che urla per tutta la casa.

In compenso però avrete tanti, davvero tanti aspetti positivi lavorando come aupair in Australia:

  • una camera singola privata, in una casa con una famiglia del luogo, spesso un bagno privato;
  • una famiglia su cui contare, che vi starà vicino, e vi aiuterà. Se siete fortunati avrete modo di essere coinvolti nella loro vita e potrete fare esperienza del luogo, delle abitudini, e conoscere un gran numero di persone;
  • cibo incluso, il che è importante in un paese come questo, dove andare al supermercato comporta un salasso ogni volta;
  • generalmente avrete molte ore libere nel corso della giornata, per poter andare in spiaggia, passeggiare, rilassarvi, esplorare, e volendo anche cercare un secondo lavoro;
  • le ore che passate coi bambini vi permetteranno di stare all'aperto, al parco, in spiaggia, in giro per la città, ecc. E di conoscere un sacco di persone;
  • ci sono sempre un sacco di altri aupair con cui fare amicizia;
  • superata la diffidenza iniziale, i bambini diventeranno (spesso) delle creature adorabili che vi farà piacere vedere anche nel tempo libero, a piccole dosi, e di cui, volenti o nolenti, vi innamorerete;
  • non siete i genitori, il che implica che nel momento in cui il bambino diventa ingestibile, ha un serio problema, è weekend o notte, non è più vostra responsabilità; 
  • imparerete a conoscere lati di voi stessi che non immaginavate neanche di avere;
  • imparerete a gestire una casa, migliorerete la lingua, e imparerete un lavoro.
Insomma, partendo sempre dal presupposto che l'amore per i bambini è la base per poter fare questo lavoro, altrimenti lo odierete, valutate un po' voi. Di mio posso dire che, tutto considerato, non è poi così male. 

Grazie a Francesca che con questi 4 articoli che ha scritto per il blog ci ha dato una bella visione di questa opportunità che si può trovare in Australia e che a quanto pare sembra avere tutti i lati positivi per poter essere presa seriamente in considerazione come approccio alternativo al classico lavoro come cameriere/a. Se ve li siete persi, leggete anche i seguenti articoli:

Commenti

Post popolari in questo blog

Stipendio in Australia

Oggi vi parlo degli stipendi in Australia poiché credo sia un informazione molto ricercata da coloro che intendono trasferirsi in Australia e sulla quale è bene informarsi in anticipo per evitare sorprese..  Le domande più frequenti che di solito ricevo sono le seguenti e per questa ragione ho deciso di scrivere questo articolo.

Qual è lo stipendio in Australia?A quanto può arrivare un salario medio in Australia?E' vero che nelle farm si guadagna molto?Quanto viene tassato lo stipendio?Quanto guadagna un cuoco?Ma è vero che posso venir pagato anche $25 o $30 all'ora?
Qualsiasi sia la domanda posta, tutti ovviamente sono interessati a sapere "in soldoni" quanto può essere ripagato il sacrificio di lasciare tutto (o niente) in Italia e trasferirsi in Australia.

Devo dire che questo topic mi affascina perché sono particolarmente interessato alla matematica e ai numeri, per questo farò di seguito un paio di esempi pratici per fare in modo che tutti possano capire come fu…

Costo della vita nelle principali città australiane: Sydney, Melbourne, Brisbane, Adelaide, Perth, Hobart, Darwin, Canberra

Qual è il costo della vita in Australia? Probabilmente questa è una delle domande che la maggior parte delle persone che vogliono trasferirsi in Australia si pongono, seguita o preceduta da "quali sono gli stipendi in Australia?" Come scritto in un precedente articolo, la tariffa oraria per un lavoro medio varia dai $18 ai $22 lordi all'ora, sulle quali probabilmente si applicano delle tasse dal 18% al 22% approssimativamente.

Facendo un calcolo veloce, si capisce che gli stipendi in Australia sono molto più alti che in Italia. Ma a differenza dell'Italia, alcune cose qui costano molto e quindi a seconda dello stile di vita che scegliete riuscite più o meno a risparmiare dei soldi.


Le cose che ho notato che fanno alzare il limite del budget mensile sono vizi quali il fumo e l'alcool, che hanno prezzi da capogiro. Quindi se fumate, vi auguro che il prezzo di più di 25 dollari al pacchetto possa essere la ragione che vi spinge a smettere.

In alternativa, se neanch…

Visto 457 - Sponsor

Il visto 457 è uno dei più conosciuti e permette, qualora si trovi un datore di lavoro disposto a sponsorizzarti, di rimanere in Australia per un periodo di 4 anni. Visto non piu' un vigore!!! Per informazioni aggiornate scrivere a roberto@studychoiceaustralia.com
Purtroppo questo visto è strettamente collegato alla posizione lavorativa, per cui qualora si perdesse il lavoro e dopo che questa informazione viene comunicata all'immigrazione australiana, si hanno 90 giorni di tempo per lasciare il Paese, a meno che non si trovi un altro sponsor per la stessa posizione lavorativa o faccia un altro tipo di visto.

Comunque per fare chiarezza di seguito illustro le caratteristiche di questo visto a puro titolo orientativo, ricordando che una consulenza con un agente di immigrazione è sempre consigliata poichè ogni caso è diverso dall'altro e il sito dell'immigrazione e sempre e solo l'unica fonte da seguire.

Il visto 457, il cui nome nuovo completo (Luglio 2012) è "T…